Carte prepagate gratis

Non tutte le carte prepagate sono a pagamento, e in commercio si possono trovare numerose offerte per carte prepagate gratis.

Queste carte prepagate senza canone non vedono, infatti, l’applicazione di costi di gestione, anche se potrebbero essere presenti alcuni tipi di costi, ad esempio per l’attivazione della carta stessa.

Vediamo, quindi, quali sono le caratteristiche di queste carte, e a chi si possono adattare.

Le caratteristiche delle carte prepagate gratis

Una carta prepagata ricaricabile gratis è uno strumento che vi consentirà di svolgere tutte le operazioni previste per una normale prepagata, ma senza dover pagare canoni e oneri di gestione.

In particolare, potrete ottenerne l’attivazione velocemente, e spesso senza neppure dovervi recare presso le filiali degli istituti di credito che emettono le carte prepagate gratuite.

Infatti, potrete inviare tutti i documenti via email, oppure via posta o fax, e in pochi giorni potrete ricevere la vostra carta di credito prepagata gratis al vostro indirizzo.

Non pagherete delle somme di denaro fisse per le operazioni, ad esempio nel caso in cui usiate la carta per pagare in un negozio oppure online, e anche i prelievi agli sportelli automatici potranno essere a costo zero.

Cosa consentono di fare le carte prepagate gratis

Le carte prepagate gratuite vi consentiranno di realizzare tutte le operazioni di una normale prepagata; con esse potrete:

  • Pagare i vostri acquisti, nei negozi tradizionali e online;
  • Farvi ricaricare da altri utenti;
  • Prelevare dagli sportelli automatici che siano compatibili.

Inoltre, con una carta prepagata gratis con IBAN avrete anche la possibilità di:

  • Pagare le bollette;
  • Farvi accreditare delle somme di denaro più “corpose”;
  • Effettuare operazioni bancarie come i bonifici.

Quindi, dovrete sempre controllare quale tipo di carta prepagata gratis sarà quella da voi sottoscritta.

A chi si adattano le carte prepagate gratis

Le carte senza canone si possono adattare soprattutto a quegli utenti che abbiano bisogno di uno strumento facile da usare e che non debbano eseguire operazioni con importi superiori ai 1000 euro.

Ad esempio, potrete decidere di sottoscriverla per i vostri figli, oppure per poter iniziare a svolgere qualche operazione nel mondo del trading online.

I vantaggi e gli svantaggi delle carte prepagate gratis

Le carte prepagate senza commissioni possono, in definitiva, avere lati positivi e negativi.

I vantaggi di questi strumenti sono legati soprattutto all’economicità, e all’assenza di canoni e di coti fissi per le operazioni.

Gli svantaggi riguardano i limiti a livello di valore delle operazioni, che non potranno superare i 1000 euro e, spesso, i 5000 euro annui, e l’impossibilità di accedere al credito vero e proprio con la sola sottoscrizione della carta.