Carte Prepagate per Stati Uniti

Le carte prepagate per gli Stati Uniti vi potranno davvero rendere la vita più semplice nel caso in cui doveste viaggiare verso l’America.

Infatti, esse offrono moltissimi vantaggi, a fronte di costi limitati e anche di una riduzione dei rischi di utilizzo rispetto ai normali bancomat e alle carte di credito tradizionali.

Le carte prepagate in USA sono molto diffuse, quindi, non incontrerete troppi problemi nell’utilizzarle.

Carte prepagate per gli Stati Uniti e la scelta della vostra carta

In primo luogo, per scegliere tra le diverse carte di credito prepagate per gli Stati Uniti dovrete capire quali elementi potranno fare la differenza.

Innanzitutto, dovrete controllare che la vostra carta aderisca ai maggiori circuiti internazionali, come quello di Maestro, oppure Visa.

In questo modo saprete che la carta prepagata negli Stati Uniti verrà accettata praticamente ovunque.

Inoltre, controllate anche quali sono i limiti di utilizzo della carta prepagata: questi influenzeranno la vostra scelta soprattutto in base alla durata del vostro viaggio.

Infatti, una carta che abbia un limite mensile di soli mille euro potrà comportare qualche problema qualora dobbiate risiedere sul suolo statunitense per un periodo così lungo.

Infine, cercate sempre di scegliere delle carte prepagate per gli Stati Uniti che abbiano un’applicazione accessibile attraverso il cellulare o il tablet, così da controllare in tempo reale i movimenti.

I vantaggi delle carte prepagate per gli Stati Uniti

Le carte prepagate possono prevedere moltissimi tipi di vantaggi, soprattutto rispetto ad un normale bancomat.

Infatti, se in Europa possono ancora essere presenti concordati in grado di rendere vantaggioso l’uso di un Bancomat, questo non accade al di fuori dell’Unione.

Quindi, usare una carta prepagata in USA vi consentirà proprio di abbattere questi tipi di barriere.

Inoltre, le carte di credito prepagate vi daranno la possibilità di ridurre i rischi in caso di furto, smarrimento e altri tipi di problemi.

Potrete bloccarle facilmente, e non essendo collegate necessariamente ad un conto corrente, non vi faranno preoccupare troppo.

Le carte di credito prepagate per gli USA vi consentiranno anche di gestire meglio il denaro: potrete decidere quanto ricaricare e non sforare mai questa cifra.

Esse hanno costi limitati, e anche a livello finanziario non prevedono tutti gli addebiti che sono presenti nei normali conti correnti e per l’uso del POS.

Ecco che, quindi, che le carte prepagate possono essere davvero una soluzione geniale per il vostro prossimo viaggio oltreoceano.